18 Marzo 2020

Il Lavoro Continua – COVID-19: Smart Working, sospensione delle attività ed ammortizzatori sociali

FonARCom con Cifa Italia e Confsal lanciano #IlLavoroContinua

Covid-19: Smart Working, sospensione delle attività e ammortizzatori sociali

Il Lavoro Continua

Per sostenere le imprese, i lavoratori italiani e i professionisti che fronteggiano gli effetti socio-economici provocati dal nuovo Coronavirus, l’associazione confederale CIFA e il sindacato Confsal promuovono l’iniziativa #ILLAVOROCONTINUA, un ciclo di webinar informativi sui temi più attuali del lavoro utili per gestire le riorganizzazioni aziendali nelle situazioni di crisi.

Venerdì 13 marzo sarà possibile partecipare gratuitamente al webinar Covid-19: Smart Working, sospensione delle attività e ammortizzatori sociali, registrandosi al sito illavorocontinua.it. Si comincia con lo smart working. Verranno illustrate le procedure di riferimento e gli obblighi ordinari del datore del lavoro, le nuove regole introdotte in ragione dell’emergenza sanitaria e le procedure semplificate per le aziende.

Intervengono esperti e professionisti del mondo del lavoro, tra cui Roberto Camera (ideatore e curatore del sito dottrinalavoro.it), Paolo Stern (presidente NexumStP Spa), Andrea Cafà (presidente Cifa e FonARCom), Salvatore Vigorini (presidente del Centro studi InContra), Massimo Braghin (consigliere nazionale Ordine dei Consulenti del Lavoro) e Sergio Luciano, direttore di EconomyMag. Nel corso del seminario i partecipanti potranno interagire con i relatori e porre domande.

Considerata la situazione di emergenza sanitaria, CIFA – in linea con i valori e le azioni di responsabilità sociale propone ai partecipanti di fare una donazione sul conto corrente dell’Istituto Lazzaro Spallanzani (lo si trova sul sito illavorocontinua.it) al fine di sostenere la ricerca e di consentire l’acquisto di nuove apparecchiature per la cura dei pazienti affetti dal virus.

«Con un gesto di ‘solidarietà digitale’ abbiamo dato seguito all’impegno della nostra associazione di essere di supporto alle persone e alle imprese, anche attraverso un assiduo e puntuale lavoro di informazione e di approfondimento», dichiara il presidente di FonARCom, Andrea Cafà. «Il momento è difficile ma può rivelarsi l’occasione per diffondere la conoscenza su temi cruciali e per accelerare il cambiamento».  Per Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale di Confsal: «Informare i lavoratori è essenziale. Solo un’alleanza per un sapere condiviso tra i protagonisti del lavoro ci consentirà di superare l’attuale difficoltà e di far crescere un’occupazione di qualità».

Gli obiettivi de #IlLavoroContinua

Il Coronavirus ha creato una grande discontinuità con le abitudini personali e aziendali, costringendoci ad accelerare il cambiamento. Le imprese che in passato hanno realizzato attività formativa e investito in nuove tecnologie si sono trovate pronte e hanno attivato processi di lavoro agile, molte altre – le più piccole – hanno, invece,  bisogno di sostegno per farlo.

Da questa consapevolezza nasce il progetto Il Lavoro Continua, che ha 3 obiettivi:

  1. fare un ciclo di webinar gratuiti per aziende e lavoratori resilienti per restare attivi e produttivi, contribuendo a sostenere l’economia del Paese.
  2. promuovere la formazione continua: CIFA e Confsal  attiveranno nei prossimi giorni un servizio a distanza per imprenditori, responsabili del personale, agenzie formative e rappresentanti di piccole associazioni di categoria per spiegare come fare formazione a costo zero grazie agli strumenti offerti dal Fondo FonARCom. Le aziende e i lavoratori che praticano l’aggiornamento continuo, infatti, sviluppano più difese contro l’obsolescenza delle competenze a favore di una veloce riorganizzazione;
  3. costruire una community tra imprese, lavoratori e professionisti in un momento in cui è difficile creare relazioni e confrontarsi.

Come partecipare a Il Lavoro Continua

Visita il sito illavorocontinua.it, registrati per restare aggiornato su tutti gli appuntamenti, per ricevere il link attraverso cui partecipare al webinar, per ricevere slide e materiali condivisi dai relatori.